Compressore sospensioni pneumaticheCompressore sospensioni pneumatiche
Compressore sospensioni pneumatiche Cos'è un Compressore sospensioni pneumatiche e come funziona
Tipi e marche di Compressore sospensioni pneumatiche
Garanzia di origine del Compressore sospensioni pneumatiche
Problemi e cura del Compressore sospensioni pneumatiche
Mittente : AEROPIK
Modello :
  Su richiesta
456.48 €
Produttore : Arnott
Modello :
  Su richiesta
578.48 €
Produttore : Arnott
Modello :
  Su richiesta
433.10 €
Produttore : Arnott
Modello :
  Su richiesta
668.97 €
Produttore : Arnott
Modello :
  Su richiesta
351.77 €
Produttore : Arnott
Modello :
  Su richiesta
404.63 €
Produttore : Arnott
Modello :
  Su richiesta
323.30 €

I marchi più ricercati

Compressore sospensioni pneumatiche

Compressore sospensioni pneumatiche

Il compressore per sospensioni pneumatiche è progettato per le sospensioni pneumatiche ed è un compressore alternativo ad alte prestazioni. È uno dei componenti più importanti del sistema di sospensione pneumatica perché fornisce la pressione. È costituito da un pistone con un segmento, funzionante senza olio in un alloggiamento metallico. C'è un motore elettrico che aziona il pistone nel cilindro. L'aria aspirata viene compressa dal movimento del pistone. Il Compressore a Sospensione è costituito anche da un disidratatore che asciuga l'aria proveniente dall'atmosfera, precedentemente depurata da un filtro. Nel disidratatore, l'umidità rilasciata dall'aria in ingresso viene immagazzinata brevemente fino a quando non evapora attraverso il calore generato durante il funzionamento del compressore a sospensione pneumatica. L'accensione e lo spegnimento avviene tramite un relè comandato dalla centralina elettronica. Un'elettrovalvola si occupa di scaricare la sovrapressione, ovvero la pressione che al momento non è necessaria. Alcuni produttori, come WABCO, producono un compressore a sospensione pneumatica che funziona tramite un sensore termico. Quando la custodia si surriscalda e supera i 140 gradi, interrompe la corrente. Altri marchi come AMK svolgono questa funzione nel tempo. In generale, con il normale funzionamento, il compressore a sospensione pneumatica funziona per un tempo molto breve, fino a 40 secondi. La pressione massima del nuovissimo compressore a sospensione pneumatica varia tra 17-21 bar. La maggior parte delle auto con sospensione pneumatica ha un serbatoio dell'aria che controlla efficacemente la pressione nel sistema, riducendo così il tempo di attivazione del compressore per sospensioni pneumatiche. 13-15 bar sono necessari per la normale pressione di esercizio e il normale funzionamento delle sospensioni pneumatiche. Con tali indicatori, il tempo necessario al compressore per sospensioni pneumatiche per sollevare l'auto da un livello all'altro è di circa 13-15 secondi. Su alcuni marchi come AMK, il pistone del compressore per sospensioni pneumatiche pompa in entrambe le direzioni, facendo così due volte più velocemente un'unità di tempo. Ciò estende la vita del compressore della sospensione pneumatica stesso.

TIPI E MARCHE DI COMPRESSORE A SOSPENSIONE PNEUMATICA

Il compressore a sospensione pneumatica, il più delle volte ci sono due tipi:

 
WABCO – produce compressori per sospensioni pneumatiche per la maggior parte delle auto AUDI - A6, A8, Q7, alcuni dei modelli BMW-X5F15, F07, F11, X5E53, E39 e Volkswagen Touareg, ad esempio, alcuni dei modelli MERCEDES - W220, W211, W212 . Ciascuno dei compressori per sospensioni pneumatiche sopra elencati è un originale WABCO, prodotto in Germania e disponibile nel nostro negozio online.
 
AMK – produce un compressore per sospensioni pneumatiche per la maggior parte dei modelli MERCEDES - W164, W221, W222, W251, nonché per alcuni modelli BMW - X5 / 6 E70 / 71, E61. Ciascuno dei compressori per sospensioni pneumatiche sopra elencati è un AMK originale, prodotto in Germania e disponibile nel nostro negozio online.
 
Entrambi i produttori sono aziende tedesche di fama mondiale con una lunga storia. Entrambi i tipi di compressore per sospensioni pneumatiche sono prodotti per l'installazione originale per le fabbriche di MERCEDES, BMW, AUDI e altre. Noi di Aeropik.it siamo lieti di essere distributori di AMK dal 2013. Ciò significa che entrambi i marchi di compressori per sospensioni pneumatiche che offriamo sono originali per i modelli e sono gli stessi, integrati nella produzione dell'auto. Sono prodotti esattamente sulla stessa linea di produzione del compressore per sospensioni pneumatiche utilizzato nella produzione dell'auto. Voi, nostri clienti, potete approfittare di prezzi notevolmente più bassi, perché i tipi di Compressore per sospensioni pneumatiche in questione provengono direttamente dal produttore - a noi, senza passare per MERCEDES, BMW o AUDI, dove i loro prezzi di solito si gonfiano di 3-4 volte solo perché sono etichettati con i loro numeri originali.


 
GARANZIA DI ORIGINE COMPRESSORE A SOSPENSIONE PNEUMATICA
È estremamente importante, prima di scegliere dove acquistare un compressore per sospensioni pneumatiche, assicurarsi di acquistare il compressore per sospensioni pneumatiche giusto e originale, lo stesso che è stato integrato nella produzione della tua auto. Il mercato è invaso da compressori cinesi per sospensioni pneumatiche scadenti di entrambi i marchi. È possibile stabilire in modo molto semplice e definitivo l'origine del compressore a sospensione pneumatica. Le repliche cinesi di scarsa qualità, a differenza dell'originale compressore a sospensione pneumatica, non hanno il timbro a caldo in rilievo con il marchio sul metallo del loro corpo.
 
PROBLEMI E CURA DEL COLLEGAMENTO DEL COMPRESSORE A SOSPENSIONE PNEUMATICA
La pressione di esercizio minima possibile per il normale funzionamento del compressore a sospensione pneumatica è di circa 9,6 bar, al di sotto della quale un sensore di pressione separato situato nell'unità di fasatura delle valvole non funziona più e il sistema di sospensione pneumatica non è più in grado di funzionare normalmente. Quando viene prodotto al di sotto di questa pressione, la funzione del compressore a sospensione pneumatica è compromessa. Sul cruscotto della maggior parte dei modelli MERCEDES viene visualizzato MALFUNCTION e sui modelli AUDI si accende un'auto gialla sul cruscotto. In questa situazione il compressore si è già surriscaldato e ha alzato la temperatura sopra i 140 gradi, per cui nei modelli WABCO il Compressore a sospensione pneumatica attiva un sensore di temperatura che interrompe la corrente fornita al compressore.

Alla stessa temperatura, ma teoricamente, nei modelli AMK del Compressore Sospensioni Pneumatiche, la corrente viene interrotta, ma non per mezzo di un sensore di temperatura, ma in base al tempo di funzionamento ininterrotto, solitamente 80-90 secondi. In entrambi i casi, l'errore nel problema del compressore delle sospensioni pneumatiche è un problema di perdita d'aria trascurata e una sostituzione ritardata delle molle pneumatiche in pressione. È sufficiente guidare anche per pochi giorni con molle pneumatiche che perdono, il che può portare a un guasto del compressore delle sospensioni pneumatiche. Nelle conversazioni con i nostri clienti, siamo giunti alla conclusione che non sanno esattamente come e per quale motivo si rompe il compressore delle sospensioni pneumatiche. Il proprietario dell'auto è quasi sempre consapevole che c'è un problema con la perdita d'aria dalla molla pneumatica. Dice però che al mattino trova l'auto abbassata da un lato, ma quando la accende si alza e guida tutto il giorno senza problemi. Quello che non sa e di cui non si rende conto è che la perdita non si ferma, anzi, si intensifica a causa del movimento della molla ad aria e dell'apertura e chiusura molto più rapida delle microfessure. Con una perdita così massiccia, il compressore delle sospensioni pneumatiche deve funzionare quasi costantemente. Dopo il surriscaldamento a 140 gradi, la sua corrente si interrompe e l'errore sul pannello è un dato di fatto. La prossima volta che l'auto viene spenta e riaccesa, la situazione si riavvia, fino a quando il compressore delle sospensioni pneumatiche non è completamente danneggiato. È anche bene tenere presente che i pezzi di ricambio e i componenti separati per il compressore per sospensioni pneumatiche di entrambi i marchi WABCO e AMK non sono disponibili o prodotti dai produttori. Tutte le parti come segmenti, guarnizioni, pistoni, ecc. sono di origine cinese e la loro qualità è simile alla qualità del loro compressore a sospensione pneumatica.

Il servizio di manutenzione del compressore a sospensione pneumatica comprende un'ispezione periodica del filtro, attraverso la quale viene pulita l'aria in ingresso. Con un vecchio filtro o tubo del filtro intasato, il compressore a sospensione pneumatica non ha un posto dove aspirare aria per iniettare pressione. Dopo qualche tempo, seguono il surriscaldamento e il danno totale. Potrebbe anche esserci un problema con l'integrità del tubo del filtro danneggiato. Quindi è probabile che l'acqua entri direttamente all'interno del compressore delle sospensioni pneumatiche. Segue il danno totale. Lo stesso può accadere durante l'incollaggio, nella posizione "chiusa" del relè che controlla il compressore delle sospensioni pneumatiche. Quando si sostituisce il compressore a sospensione pneumatica, è necessario sostituire il relè e il filtro. Il costo è irrisorio e i vantaggi di evitare i problemi sopra descritti sono garantiti. Nell'e-shop di www.aeropik.it troverai tutto il necessario per la manutenzione del sistema di sospensione pneumatica della tua auto.